Conti e carte

Conto per Intermediari Assicurativi e Notai

CONTI

Vuoi maggiori informazioni? Rivolgiti alla filiale più vicina!

Intermediari Assicurativi e Notai

€ 15 a trimestre

Conto per Intermediari Assicurativi e Notai

Il Conto Separato Intermediari Assicurativi è un conto corrente destinato ed intestato agli intermediari assicurativi (agenti, subagenti e broker) ed è soggetto al regime stabilito dal Codice delle Assicurazioni Private art. 117 del D.Lgs.n. 209/2005).E’ soggetto, in particolare, alla legge sulla “separazione patrimoniale” che impone di disporre di un conto corrente apposito per la gestione dei premi assicurativi e dei risarcimenti/pagamenti dovuti dalle compagnie di assicurazione. Sul tale conto di conseguenza non possono essere effettuate operazioni personali dell’Intermediario o operazioni connesse alla gestione dell’agenzia assicurativa. Inoltre non possono essere concesse facilitazioni creditizie, ad eccezione del “fido per disponibilità assegni salvo buonfine”, dovendosi utilizzare il conto esclusivamente nei limiti del saldo contabile creditore. Eventuali scoperti di conto possono quindi verificarsi solo per valuta o a seguito della restituzione come insoluti di assegni versati sul conto salvo buon fine. Non opera la compensazione (legale, giudiziale e convenzionale) e non sono ammesse azioni, sequestri o pignoramenti da parte di creditori diversi dagli assicurati e dalle imprese di assicurazione.

Principali caratteristiche:

  • Canone fisso: 15,00 euro trimestrali
  • Senza spese per operazione.

Per maggiori informazioni, rivolgiti alla filiale più vicina!

 

Il Conto Separato Notai ex art. 1 L. 27.12.2013 n. 147 e successive modificazioni, è destinato esclusivamente ai notai per depositare le seguenti somme:

  • le somme dovute a titolo di tributi per i quali i notai sono sostituti o responsabili d'imposta, e comunque le spese anticipate ai sensi di legge;
  • le somme a loro affidate e soggette ad obbligo di annotazione nel registro delle somme e dei valori;
  • l'intero prezzo o corrispettivo, ovvero il saldo degli stessi, se determinato in denaro, oltre alle somme destinate ad destinzione di gravami o spese non pagate o di altri oneri dovuti in occasione del ricevimento o della autenticazione di atti di trasferimento della proprieta' o di trasferimento, costituzione o estinzione di altro diritto reale su immobili o aziende, se richiesto da almeno una delle parti.

Le somme depositate su questo conto costituiscono patrimonio separato. Tali somme sono escluse dalla successione e dal regime patrimoniale della famiglia, sono impignorabili a richiesta di chiunque ed impignorabile è anche il credito al pagamento o alla restituzione delle stesse

Principali caratteristiche:

  • Canone fisso: 15,00 euro trimestrali
  • Senza spese per operazione.

Per maggiori informazioni, rivolgiti alla filiale più vicina!

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.
Le condizioni contrattuali sono indicate nei Fogli Informativi messi a disposizione del pubblico presso gli sportelli della banca e nella sezione “Trasparenza” del sito internet.

Vai alla pagina trasparenza